You Make a Living from What You Get - But You Make a Life from What You Give

mercoledì 21 settembre 2016

MAZZETTI d'ALTAVILLA: 170 ANNI DI GRAPPA







Sette generazioni, con una consistente presenza femminile in azienda, raccontano la storia della distillazione e della famiglia Mazzetti d'Altavilla. Centosettanta anni di alambicchi, grappe, distillati, passione, sogni e qualità in una fetta di Piemonte cresciuta tra vigneti di Barbera e Nebbiolo ed eccellenze gastronomiche. L'arte del distillare: dall'arrivo settembrino delle vinacce, la pazienza dell'attesa prima di finire in bottiglia. Un unicum, mentre nuove norme più credibili a livello Cee stanno tentando di salvaguardare sempre più e tutelare ulteriormente quei produttori che onestamente hanno svolto questo lavoro e di esso ne hanno fatto una ragione di vita. Gli "spiriti" di casa Mazzetti saranno festeggiati per un anno con eventi e degustazioni, c'è anche la pubblicazione di un Calendario Artistico da collezione, così da ricordare il lungo e onorevole percorso.


  



DOVE COME QUANDO

Mazzetti d'Altavilla
Distillatori dal 1846
Viale Unità d'Italia, 2
Altavilla Monferrato (Al)
Tel. +39 0142 926147
www.mazzetti.it









sabato 6 agosto 2016

SCRIMAGLIO ALLA CORTE BIANCA BIO





Corte Bianca in Franciacorta prosegue spedita la marcia Bio nei suoi vini, ma soprattutto nella mentalità. Concluso il recupero della proprietà, "pietra su pietra", e dei vigneti, Mauro Franzoni e Signora, ci rubano qualche attimo di meritata considerazione con il loro Extra Brut naturale "che di piu' non si puo'". Lo degusto con il "barberista", Pier Giorgio Scrimaglio. Grande pulizia e finezza, freschezza, note di fiori e frutta bianca, tiglio, acacia, pesca e un bel ritorno "mieloso" al palato con una equilibrata mineralità. Insomma un bicchiere tira l'altro... 




DOVE COME QUANDO


Corte Bianca Azienda Agricola
Loc. Sergnana
Via Caduto Antonini, 1
Provaglio d'Iseo (Brescia)
Tel. +39 030 983 293
www.corte-bianca.it

Franciacorta Extra Brut
Vitigni: Chardonnay (95%), Pinot Nero (5%)
Prezzo in enoteca: euro 25 circa

venerdì 5 agosto 2016

VITTORIO E LOREDANA, LA QUALITA' E' SEMPLICE



Il tonno di galletto ruspante, il vitello tonnato, il "cacciatorino" nostrano, il culatello: la qualità non ha bisogno di troppe chiacchiere. Vittorio e Loredana sono in piedi alle quattro di ogni mattina per raggiungere la loro bottega in Nizza Monferrato. La loro missione  è un vanto. Se poi l'Annamaria Clementi di Ca' del Bosco (nel caso annata 2004, sboccatura 2011) diventa un valore aggiunto tanto meglio. La colazione non ha bisogno di menu, è vero buon gusto.





DOVE COME QUANDO

Macelleria Vittorio e Loredana
Carni di prima scelta di razza piemontese
Via Carlo Alberto, 80
Nizza Monferrato
Tel. 0141 72 11 92
Bottega storica







domenica 10 luglio 2016

LA PANZANELLA DI GUARINO A SPALTENNA



Gustosa e originale panzanella di Vincenzo Guarino, chef del ristorante "il Pievano" al castello di Spaltenna in pieno Chianti classico. Colore e gusto si fondono nella creatività del cuoco di origine campana che presenta questo piatto "povero", toscano, in una versione fresca, colorata, tagliata a dadini in tutti i suoi componenti.




DOVE COME QUANDO

"Il Pievano"
Castello di Spaltenna
loc. Pieve di Spaltenna
Gaiole in Chianti (Siena)
Tel. +39 0577 74 94 83
Apertura: da aprile a ottobre



venerdì 8 luglio 2016

OSTRICHE IMPANATE E KRUG CLOS DU MESNIL 2002



Se il Clos du Mesnil di Krug costa una cifra, circa 950 euro per l'annata 2002 appena presentata, non è detto che occorra una altrettanto esosa cena per esaltarne le qualità. Lo dimostra l'ostrica impanata e fritta che Davide Brovelli, chef del Sole di Ranco, sponda lombarda del lago Maggiore, ha preparato per questo Blanc de Blancs definito da Olivier Krug un "laser". Un solo termine per definire l'ultima straordinaria uscita. Olivier, sesta generazione della famiglia Krug, non si è perso in troppe parole per un Brut che resta unico, accompagnato in tavola dalla Grande Cuvée 163ma edizione e dalla 158ma. Agrumato, freschezza, struttura e una inusuale dolcezza, rilevata rispetto a precedenti annate, il mitico Clos du Mesnil ha tenuto testa ai piatti realizzati dalla cucina di Brovelli, autorevole griffe del mangiar bene made in Italy: i tagliolini al lavarello affumicato e la "sandra", la tinca di lago, cotta nella creta. Chapeau...








life wine travel chef gardening relais & chateaux spices exploring style boules bathing captured images carpets botteghe barbers trattorie light suppliers lawns craftsmen epicure dogs champagne castles bare feet hotel de charme